Cravattorama: un colore per ogni occasione


Stile

Cambiano le mode, ma la cravatta è un accessorio che non tramonta mai, adatto a qualsiasi circostanza: l’importante è saper scegliere la soluzione giusta, a partire ovviamente dal colore. Ecco qualche consiglio per abbinarla al meglio ed evitare scivoloni di stile

Molti pensano che la cravatta rappresenti il tocco finale di un abito, quasi l’equivalente maschile di ciò che è la borsetta per le donne. Sbagliato: la cravatta non è il pinnacolo ma la chiave di volta. Si deve partire da lei per decidere poi il taglio e il colore del completo e della camicia. Prestando naturalmente attenzione a pochi, essenziali accorgimenti di stile. La buona notizia è proprio questa: per coordinare cravatta, camicia e abito non è necessaria una laurea in fisica nucleare; tutto ciò che serve è una comprensione di base di proporzioni, motivi e colori che possono essere utilizzati per costruire un guardaroba il più “modulare” possibile.

Scopri i nostri colori “classici”

Abbinamenti cromatici: poche semplici regole

Per un look discreto è preferibile abbinare cravatte blu e verdi a tinta unita o con una fantasia leggera a vestiti di un bel colore blu. Se invece si sta cercando di attirare l’attenzione, bisogna optare per il netto contrasto di una cravatta di un colore audace su una camicia chiara. In gergo televisivo la cravatta rossa abbinata a un completo scuro è detta “Power Tie” (“cravatta del potere”) e funziona bene per i presentatori in quanto cattura gli occhi dello spettatore e li indirizza verso il volto del relatore. Non a caso le cravatte rosse sono un marchio di fabbrica del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump, uno che di potere se ne intende.

Attenzione all’“effetto Matrix”

Nella scelta della cravatta va considerato anche il colore della propria carnagione: gli uomini con capelli e pelle chiari dovrebbero attenersi a combinazioni di colori pastello e monocromatici; gli uomini con i capelli scuri e la pelle chiara dovrebbero invece scegliere combinazioni di colori molto contrastanti. Le cravatte potrebbero essere molto accese, in contrasto con la giacca e la camicia. Una soluzione per evitare complicazioni può essere il completo monocolore. Attenzione però a evitare l’effetto “uniforme”: con un look total black, per esempio, si rischierà di sembrare appena usciti dal film Matrix o – peggio – si verrà scambiati per i commessi di un negozio trendy di caffè.

Osare, ma con stile

Abbinare fantasie diverse e accostamenti cromatici è molto più difficile che restare nella safety zone del completo a tinta unita con camicia chiara. È il livello estremo dell’abbinamento cromatico, quello dei guru del colore. Per questo occorre ricordarsi alcune punti chiave.

I colori forti vanno dosati: vanno bene ironia ed estro, ma – a meno di non essere Jack Nicholson nel ruolo del Joker – meglio evitare le tinte psichedeliche. Come nel caso della “Power Tie”, una cravatta di un colore acceso con un piccolo motivo ripetuto, abbinata a un abito scuro, accende un riflettore su chi la indossa. Quando si abbina una cravatta fantasia a una camicia e un abito, occorre assicurarsi che il motivo non sia già presente su altri capi. È meglio abbinare una cravatta a righe con una camicia e una giacca a tinta unita. Mai combinare fantasie diverse, o l’effetto ottenuto ricorderà piuttosto quello della spia Austin Powers nell’omonima serie di film comici.

La cravatta che ci somiglia

Le cravatte da club, foulard e trama paisley comunicano estro e, se di colori concreti, dal grigio cenere al verde, sono perfette su abiti scuro a tinta unita, in particolare grigio e blu navy. Quanto alle cravatte di lana, infine, generalmente sono in tinta unita e disponibili in una vasta gamma di trame, tessuti e stili. Conviene abbinarle a giacche in tinta unita oppure a righe sottili.

Mixare colori e motivi è sia arte che scienza. I consigli di stile possono fungere da guida, ma non ci sono assiomi infrangibili. È tutto un fatto di gusto personale. Quella della cravatta è una delle tante piccole scelte quotidiane: ognuno di noi sperimenta e crea il proprio stile, che cambia e cresce con noi, cravatta dopo cravatta.

Gentile cliente, se vuole ricevere il suo ordine entro Natale, il 19/12 è l’ultimo giorno per effettuare acquisti che non prevedono personalizzazioni e/o su misura. Se il suo ordine prevede articoli con personalizzazioni e/o su misura e vuole riceverlo entro Natale, l’ultimo giorno utile per effettuare l’acquisto è il 16/12. Oltre tali date le spedizioni riprenderanno regolarmente a partire dal 07/01/2020.Dear Customer if you want to receive your order by Christmas you have to make the purchase without customizations or bespoke by December 19th. If your order requires bespoke or customization and you want to receive it by Christmas, you must make the purchase by December 16th. Shipments will resume regularly starting January 7th. Ignora